Continua positivamente l’avventura in campionato!

Nuova gara di campionato per gli Scoiattoli della Lavasplendor Marano contro il MB Pallacanestro Vicenza.
Si gioca in casa e le due squadre si schierano in campo con l’entusiasmo e la voglia di giocare più autentiche. Fin dai primi minuti la partita si incanala al meglio per i nostri, tanto che alla fine i periodi vinti saranno sei su sei, contro una squadra che, ad onor del vero, schierava più di qualche 2011 e 2012. Come sempre, quello che conta di più è il divertimento e la “sana” competizione: così è stato anche in questa occasione, con tutte e due le squadre che si salutano ed escono dal campo col sorriso 😉
E ora via con la prossima partita!

Si ringrazia il genitore che ha scritto l’articolo e scattato le foto

OGGI NIENTE SCAMPAGNATA!

Seconda di campionato per i nostri Scoiattoli della Lavasplendor Marano che, domenica mattina con inizio alle 09:30 hanno incontrato in trasferta il PGS Concordia – Schio: levataccia, colazione giusta per una mattina da atleti e, nonostante l’occhio assonnato, si va! Si gioca nel palazzetto don Bosco, un luogo che ha tenuto a battesimo la storia del basket femminile italiano ed europeo: casa dell’UFO Jeans Schio…oggi il Famila Basket.

Il risveglio pieno lo garantisce l’incontro con gli amici della propria squadra, il clima spogliatoio e poi aggiustate le maglie (si gioca in bianco oggi) e allacciate le scarpe, con un po’ di agitazione, si sale la scala che porta sul parquet per il riscaldamento.

Il PGS non è al completo e, per la cronaca, la partita sarebbe vinta a tavolino, ma diamine, quel che conta è lo sport e quindi si gioca lo stesso e con il massimo dell’energia. Sei periodi intensi e divertenti in cui le due squadre si confrontano con entusiasmo e voglia di divertirsi. Il successo dei nostri arriva netto anche dal risultato del campo ma, appunto, il bello è stato soprattutto giocare.
Si torna a casa giustamente gasati e già con la voglia di tornare in campo per una nuova sfida… alla prossima dunque.
Bravi i nostri atleti, grazie coach Daria.

Ringraziamenti e complimenti al genitore che ha scritto l’articolo.

‘Doppietta’ per gli esordienti

Due partite (in tre giorni) e due vittorie per gli esordienti della Lavasplendor Marano, contro i pari età di Schio (famila) e Arsiero.

Il doppio turno di campionato ha visto il contributo, a rotazione, di
tutti i ragazzi a disposizione di coach Pasquale, il cui lavoro sta
cominciando a dare buoni frutti sul fronte del gioco, aumentando
anche il divertimento e la soddisfazione dei ragazzi, che vedono
riconosciuto il loro sempre grande impegno.

Quindi complimenti a tutti, anche ai genitori che garantiscono il loro
sostegno e incitamento all’insegna della massima sportività!

Modulo di iscrizione

Programma dell’evento

  • 14.15 Ritrovo per la partenza in pullman dalla palestra di via Marconi
  • 17.30 Accesso al palasport “PALASAVENA” di Bologna San Lazzaro
  • 18.00 Inizio della partita
  • 20.30 Partenza per il rientro a Marano

Mini atleti, maxi divertimento!

E’ stata una vera sfida all’insegna del divertimento e dell’energia,
quella che si è disputata mercoledì pomeriggio nella palestra
della Casa del Giovane a Marano Vicentino,
fra i nostri Scoiattoli e i coetanei del Sarcedo.
Sostenuti e coordinati dal coach Daria, che li incitava e li consigliava da bordo campo, i piccoli atleti del minibasket  Lavasplendor Marano si sono alternati in campo nei 6 tempi da 6 minuti ciascuno.
Con grinta e tenacia hanno saputo tener testa agli avversari, giocando con entusiasmo fino all’ultimo pallone, senza mai scoraggiarsi, nemmeno
di fronte a qualche piccolo incidente di percorso
come una scivolata o una ginocchiata sul parquet.
E alla fine della partita tutti uniti per l’urlo di squadra:
MARANO OLE’ !!!

E siamo appena all’inizio del campionato…

(Un ringraziamento particolare alla mamma autrice dell’articolo)

Buon inizio d’anno per gli U15

I ragazzi dell’Under 15 ‘Lavasplendor Marano’ iniziano bene il nuovo anno, superando per 60 a 57 i pari età del ‘Marostica’.

La squadra del coach Beppe Zavagnin consolida così la 5a posizione
in classifica, a sole 2 lunghezze dal ‘Nuovo G.S. L’Argine’

Ora tutti concentrati sulla prossima partita con il ‘Breganze’, occasione da non fallire per tentare l’aggancio…

In ogni caso, l’importante è continuare con lo spirito di amicizia,
collaborazione ed entusiasmo che ha contrassegnato la prima parte
delle stagione!