Tutti gli articoli di webmaster

Doppio confronto impegnativo

Doppio impegno settimanale per i nostri Aquilotti, martedì 5 novembre in trasferta contro Sarcedo C, partita conclusa con una netta sconfitta contro una squadra peraltro molto “fisica” e composta in buona parte da bambini del 2009.

Giovedì 7 appuntamento in casa contro il Rosà. I sei periodi sono finiti in parità, tre a tre, ma la vittoria è arrivata lo stesso per i padroni di casa, data la differenza canestri realizzati.
Al di là del risultato però, una partita molto ben giocata da entrambe le parti, leale e divertente. I nostri hanno dimostrato ancora una volta di saper giocare come una squadra unita e i diversi quartetti messi in campo da coach Slavena hanno dato tutti il meglio di sé.

Adesso ci aspetta un turno di riposo: torneremo più carichi che mai per il prossimo match il 26 novembre a Breganze.
Alla prossima quindi!
Un ringraziamento ai genitori per l’articolo e le immagini.

Winter games – Vittoria di misura sul Malo

Alla seconda uscita stagionale, gli esordienti della Lavasplendor Marano superano di misura i pari età del Malo, e raccolgono così la prima vittoria nel torneo Winter games.

Dopo un avvio al rallentatore, i nostri ragazzi hanno preso coraggio, rimontando lo svantaggio iniziale e chiudendo avanti di 2 punti il primo quarto. Nella seconda frazione si è registrato un netto predominio da parte del Marano, ma le numerose occasioni sprecate hanno mantenuto comunque in partita gli avversari: si va la riposo con  5 punti di scarto (17-12).
Al rientro della pausa lunga, il nostro miglior gioco di squadra ha fatto la differenza, incrementando ulteriormente il divario dello score (27-18).
Nell’ultimo quarto la squadra ha cominciato ad accusare un po’ di stanchezza, con gli avversari che non mollavano e cominciavano via via a credere alla rimonta…
Al suono della sirena il parziale era di 10 a 4 per il Malo, ma ormai il tempo era scaduto e la partita terminava con il punteggio di 31 a 28 per noi.

Un ringraziamento ai genitori per il tifo, le foto e la cronaca della partita.

Winter games – Prima partita

Esordio più che positivo per i nostri Aquilotti contro Sarcedo B.
La prima di campionato trova i nostri piccoli atleti pronti a dar vita ad una partita intensa, ben giocata, con un buon affiatamento e soprattutto dimostrando in ogni momento come prima di tutto è importante divertirsi con i propri amici, sia che si vesta la canotta rossa che quella blu.

Il punteggio finale è decisamente a nostro favore (4 periodi vinti, uno perso ed uno pareggiato), ma la sfida è stata sempre divertente, con più di qualche ribaltamento di campo e anche con qualche bella intuizione di gioco, con passaggi ed azioni costruite da tutta la squadra.

Come sempre, bello vedere un buon numero di spettatori, capaci di applaudire l’una e l’altra parte e dare sostegno a tutti i giocatori che, alla fine, non possono che essere felici di questa bella esperienza di sport.
Alla prossima.
Un grosso ringraziamento al genitore autore dell’articolo e delle foto.

L’Argine “non tiene”…

L’Argine “non tiene”… ed i nostri U16 hanno la meglio per 66 a 50!

Inizia nel migliore dei modi l’avventura nel campionato provinciale della PRIMULTINI Basket Marano, vittoriosa e convincente contro i pari età vicentini del “Nuovo L’argine 2001“.

La partita è stata un po’ come le montagne russe, con i nostri a prendere buoni margini di vantaggio e gli avversari a riportarsi sotto, principalmente a causa di nostre “pause” realizzative e di concentrazione.

C’è quindi del lavoro da fare per il coach Zavagnin, ma iniziare con una vittoria fa bene al morale e aiuta ad allenarsi con maggiore convinzione e serenità!

Intanto complimenti a tutti i ragazzi,
perché hanno giocato con impegno e “di squadra”.

 

Due su due

Seconda vittoria, su due partite di campionato, per la Primultini Marano, che ha superato “di misura” il Basket Creazzo per 67 a 64.

Partita costantemente sotto controllo da parte dei nostri, con il primo quarto chiuso a +10 (26-16) e il secondo addirittura a + 15 (47-32).

L’inerzia dell’incontro sembra essere ben consolidata a favore della squadra locale, che, pur subendo qualche rimonta parziale, chiude in vantaggio di 13 punti anche la terza frazione (56-43).

Il Creazzo però non molla e pressa sistematicamente, mettendoci in difficoltà nella fase di costruzione e limitandoci nella possibilità di tiro. Proviamo a reagire con vari cambi, ma gli avversari cominciano a crederci e velocizzano la loro azione, portandosi a sole 2 lunghezze (66-64) a meno di un minuto dalla fine!

Gli ultimi secondi sono concitati, ma chiudiamo la partita con la realizzazione di un tiro libero e con la palla in mano.

E anche questa è andata!

Subito derby (e vittoria) con lo Schio

Il campionato di Promozione maschile si è aperto ieri sera con il derby tra la Primultini Marano e lo Juvenilia Schio.

Palla a due alle 21.15, e inizio con molti errori da sotto canestro, che pesano quando i giovani dello Schio ci impongono il loro ritmo.

Nel secondo quarto la squadra ospite prova più volte l’allungo, ma la reazione del Marano c’è sempre, e si chiude con uno svantaggio minimo.

Al rientro dalla pausa lunga i ragazzi di coach Vincenzo giocano con maggiore determinazione e concretezza, passando così in vantaggio anche grazie al calo fisico degli avversari.

Sembra quasi fatta a meno di un minuto dalla fine della gara, ma il +6 viene recuperato in qualche modo dallo Schio, che con un tiro da 3 sulla sirena agguanta il 62 pari.

Extra time da cardiopalma, con le squadre piuttosto provate e diversi giocatori con 5 falli, ma il fischio finale ci vede vincitori per 78 a 71.

Come si dice in questi casi, “Buona la prima”!

BasketPark 2019 – Ci vediamo al “campetto”!

Prende il via la nuova iniziativa del Basket Marano, che propone 3 serate per ragazzi/e dai 6 ai 18 anni presso i “campetti” dei parchi di via Tessaro e villaggio Padre Cavedon.

La proposta sportiva – resa possibile grazie alla collaborazione ed alla disponibilità dei coach che seguono il settore giovanile del Basket Marano – consisterà in tornei di pallacanestro ed altre attività di gioco alla portata di tutti i ragazzi, che verranno organizzate settimanalmente nei 2 campetti da basket recentemente “riqualificati” da interventi di sistemazione da parte dell’amministrazione comunale.

Per favorire la partecipazione delle famiglie, saranno disponibili anche delle aree per cenare “al sacco”.

Vi aspettiamo numerosi!

Junior MistBasket 2019

    Possiamo dire che questa prima edizione del Junior MistBasket è stata un vero successo, sia a livello di partecipazione che di organizzazione!

Nuova, e vincente, la “formula” del torneo, giocato da 6 “fantastiche” squadre formate da ragazzi e ragazze di varie annate (2007/2010) che si sono affrontate in partite 3vs3 di 3 tempi da 10 minuti continuati, con cambi organizzati dai ragazzi “capitani” e l’ottimo arbitraggio dei nostri Under 15 (sotto l’occhio vigile di Gianni, il factotum).

Alla fine nessuna classifica, maglietta e foto come premio a tutti i partecipanti, e serata in compagnia al… chiosco del MistBasket!

Serie B!

Questa volta ce l’hanno fatta! Questa volta le ragazze della Pietribiasi Basket Marano hanno raggiunto lo storico traguardo della promozione in serie B, coronando un sogno già sfiorato 3 anni fa, quando si erano dovute arrendere per soli 8 punti alla squadra avversaria.

Un grandissimo risultato per la squadra associata alla PRM, maturato con una stagione sportiva in costante crescita, conclusa con il primo posto (a pari merito) nella “regular season”, e legittimato da una fase play off davvero travolgente: 2 vittorie ai quarti contro il “24 CONSULTING Verona”, 2 vittorie (e 1 sconfitta) in semifinale contro il “G.S. Belvedere” e 2 vittorie per il successo finale contro il “MELSPED Padova”!

Complimenti alle atlete, ai coach Vincenzo Fabris e Andrea Miozzo, a tutti coloro che hanno fornito il loro supporto per rendere possibile questa bellissima esperienza.

Un esempio veramente positivo per tutto il movimento giovanile del settore basket maranese, e non solo.

Grazie!

P.S. Anche l’amministrazione comunale ha voluto complimentarsi con le giocatrici, ricevendole ufficialmente in municipio mercoledì 12 giugno